Cesena-Virtus Entella 3-0

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 8 aprile 2018 ore 17,30. Trenquattresima giornata, e tredicesima di ritorno, del campionato di serie B Conte.it

La Curva Mare (foto AC Cesena/Rega)

CESENA (4-3-3): Fulignati; Perticone, Suagher, Scognamiglio, Fazzi; Kupisz (25′ st Vita), Schiavone (20′ st Cascione), Fedele; Laribi (39′ st Di Noia), Moncini, Dalmonte. A disp: Agliardi, Melgrati, Ceccacci, Eguelfi, Chiricò, Donkor, Ndiaye, Babbi, Vita, Emmanuello. All: Castori.
VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Iacobucci; De Santis, Ceccarelli, Cremonesi; Gatto (1′ st Aramu), Ardizzone, Troiano (36′ pt Di Paola), Crimi, Aliji; La Mantia (20′ st Llullaku), De Luca. A disp: Paroni, Massolo, Belli, Icardi, Eramo, Pellizzer, Di Paola, Petrovic, Currarino, Brivio. All: Aglietti.
ARBITRO: Sacchi di Macerata. Assistenti: Sechi di Sassari e Cipressa di Lecce. Quarto uomo: Camplone di Pescara.

RETI: Kupisz (C) 3′ pt, Schiavone (C) 18′ pt, Dalmonte (C) 5′ st

NOTE: ammoniti Del Luca (E), Dalmonte (C), Suagher (C)

CESENA. Il Cesena c’è. Pazienza se l’Entella invece proprio non c’è e se è stato tutto fin troppo facile nello scontro salvezza ma oggi contavano solo i 3 punti e i 3 punti sono arrivati. Una vittoria preziosissima che in un colpo solo permette non solo di sorpassare i liguri in classifica ma anche l’Ascoli e l’Avellino (impegnato domani sera nel posticipo contro il Perugia) e di portarsi fuori dalla zona retrocessione diretta e pure da quella dei play out. La strada è apparsa subito in discesa per il Cavalluccio grazie ai gol a freddo di Kupisz e Schiavone ma l’esito della partita non è mai stato messo in discussione: in pratica oggi i liguri non sono scesi in campo e per i bianconeri è stato agevole. Nella ripresa non c’è stata la temuta rimonta e, anzi, è stato Dalmonte, forse il migliore in campo, ad arrotondare un punteggio che poteva essere ancora più largo. Naturalmente la strada per rimanere in B è ancora lunga ma il risultato di oggi è fondamentale: una sconfitta avrebbe significato il baratro sportivo. Adesso bisogna concentrarsi sui due prossimi appuntamenti ravvicinati: la sfida di sabato prossimo a Salerno e il match casalingo del martedì successivo contro l’Empoli (fonte: TuttoCESENA.it)

Technorati Tags: , , , ,