Archivio di 'Campionato'

Cesena-Carpi 3-0

22 Febbraio 2021

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, Lundì 22 febbraio 2021 ore 21. Ventiseiesimo turno (e settimo di ritorno) del campionato di serie C girone B.

Nardi a centrocampo con l’arbitro donna, Maria Marotta, prima direttore di gara femminile nella storia del Cesena (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella, Ricci, Ciofi, Longo (20′ st Favale); Collocolo (20′ st Capellini), Di Gennaro (13′ st Ardizzone), Steffè; Russini (31′ st Borello), Bortolussi (31′ st Sorrentino), Zecca. A disp.: Benedettini, Venturini, Nanni, Campagna, Lepri. All.: Viali

CARPI (3-4-1-2): Pozzi; Gozzi, Venturi, Sabotic; Eleuteri (13′ st Bayeye), Fofana (35′ st Bellini), Ghion, Lomolino (13′ st Marcellusi); Mastour (1′ st De Sena); De Cenco (1′ st Ferretti), Giovannini. A disp.: Rossi, Ercolani, Llamas, Varoli, Offidani, Cejas, Ridzal. All.: Pochesci

ARBITRO: Maria Marotta di Sapri. Assistenti: Matteo Pressato di Latina e Marco Cerilli di Latina. Quarto ufficiale: Eugenio Scarpa di Collegno.

RETI: 31′ pt Zecca (Ces), 40′ pt Russini (Ces), 11′ st Bortolussi rig. (Ces)

NOTE: Ammoniti Giovannini (Car), Di Gennaro (Ces), De Sena (Car), Ricci (Ces), Ardizzone (Ces)

Un Cesena mai in difficoltà chiude la gara dopo undici minuti dall’inizio della ripresa. La squadra non concede quasi niente agli ospiti e gestisce al meglio il fiato per le prossime uscite. Per oggi è tutto, gente! (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , ,

Alma Juventus Fano-Cesena 1-2

17 Febbraio 2021

Fano, Stadio Raffaele Mancini, mercoledì 17 febbraio ore 15. Venticinquesima giornata (e sesta di ritorno) del campionato di serie C, girone B.

FANO (4-3-1-2): Viscovo; Cason, Cargnelutti, Brero, Bruno; Gentile (26′ st Scimia), Amadio, Marino; Carpani (44′ st Mainardi); Barbuti (24′ st Montero), Ferrara. A disp.: Meli, Santarelli, Meli, Sbarzella, Rodio, Sarli, Monti, Martella, Busini, Bernardini. All.: Destro

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella (27′ st Nanni), Ricci, Ciofi, Munari (1′ st Longo); Collocolo (27′ st Di Gennaro), Petermann, Capellini (14′ st Bortolussi); Zecca, Sorrentino, Borello (14′ st Russini). A disp.: Bizzini, Steffè, Ardizzone, Campagna, Lepri, Venturini, Boriani. All.: Viali

ARBITRO: Niccolò Turrini di Firenze. Assistenti: Cosimo Cataldo di Bergamo e Marco Ceccon di Lovere. Quarto ufficiale: Ettore Longo di Cuneo

RETI: 21′ pt Marino (F), 35′ st Scimia aut. (C), 50′ st Russini rig. (C)

NOTE: Ammoniti Petermann (C), Carpani (F), Zecca (C)

Finale al cardiopalma. In avvio di ripresa il Cesena non trova spazi e rischia pure di subire la seconda rete marchigiana. A dieci dal termine Petermann trova il pari con un tiro deviato. Il regista si fa ingolosire e va a battere un rigore fischiato per fallo di mano. Para Viscovo. Gli animi si accendono. All’ultimo proprio Viscovo, migliore in campo, abbatte Nanni e causa un altro penalty. Va Russini che fa 2 a 1 a tempo scaduto. Accenno di rissa in campo ma soprattutto sugli spalti. Speriamo che il rientro a Cesena spenga gli animi infuocati (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , , , ,

Triestina-Cesena 2-1

30 Gennaio 2021

Trieste, stadio Rocco, sabato 30 gennaio 2021 ore 15. Seconda giornata del girone di ritorno, e ventunesima generale, del campionato di Serie C, girone B.

TRIESTINA (4-3-1-2): Valentini; Tartaglia, Lambrughi, Ligi, Brivio; Petrella (36′ st Procaccio), Calvano, Maracchi (36′ st Boultan); Giorico; Gomez, Mensah. A disp.: Offredi, De Luca, Capela, Boultam, Granoche, Filippini, Rapisarda, Procaccio, Sarno, Struna, Palmucci, Cavaliere. All.: Giuseppe Pillon

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ciofi, Maddaloni, Tonetto (18’pt Zappella); Capellini (18’pt Nanni), Petermann (38’st Collocolo), Steffè; Borello, Zecca (35′ st Ricci), Capanni (38′ st Sala). A disp.: Benedettini, Ricci, Zappella, Fabbri, Campagna, Sala, Collocolo, Nanni. All.: William Viali

ARBITRO: Marco Ricci di Firenze. Assistenti: Domenico Castro di Livorno e Lorenzo Giuggioli di Grosseto. Quarto ufficiale: Paride Tremolada di Monza.

RETI: 32′ pt Gomez (T), 20′ st Petrella

NOTE: Ammoniti: Lambrughi (T), Maddaloni (C), Gomez (T), Giorico (T), Viali (C), Nanni (C). Espulsi: Maddaloni (C)

Collocolo illude il Cesena nel finale. Due gol dalla dubbia regolarità regalano il successo alla Triestina. Per il resto un Cesena che ha fatto quello che ha potuto non riuscendo a impensierire Valentini. Oltre all’impatto arbitrale hanno pesato le assenze e l’esperienza degli alabardati, Calvano è la loro icona, un giocatore fisicato, esperto, poco amabile sul campo, quello che serve per vincere queste “brutte” partite. (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , ,

Cesena-Virtus Verona 1-3

24 Gennaio 2021

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 24 gennaio 2021 ore 17,30. Ventesima giornata, e prima di ritorno, del campionato di seri C, girone B.

 

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci, Maddaloni, Favale; Steffè (14′ st Capanni), Petermann, Ardizzone; Zecca (14′ st Borello), Bortolussi, Russini (33′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Fabbri, Longo, Tonetto, Collocolo, Sala, Capellini. All.: Viali

V. VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Daffara, Visentin, Pellacani, Mazzolo (22′ st Manfrin); Cazzola, Bentivoglio, Lonardi (22′ st Del Carro); Danti (41′ st Danieli); Arma, Pittarello (37′ st Carlevaris). A disp.: Chiesa, Sibi, Pessot, De Rigo, Marcandella, Bridi, Zarpellon, Zecchinato. All.: Fresco

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena. Assistenti: Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore e Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale: Ermanno Feliciani di Teramo.

RETI: 20′ pt Bortolussi (C), 39′ pt Pittarello (V), 41′ pt Arma (V), 46′ st Del Carro (V)

NOTE: Ammoniti Ciofi (C), Daffara (V), Pittarello (V), Arma (V), Favale (C)

Un secondo tempo sciapo. Il Cesena non riesce ad andare oltre uno sterile giropalla e finisce per cedere il passo ad una Virtus Verona che legittima pienamente il successo, non rischiando alcunché e andando nuovamente a segno nei minuti finali.
Una battuta d’arresto che ci può stare, a patto che già da domani la reazione sia immediata. Questo Cesena non può concedersi il lusso di fermarsi (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,

Arezzo-Cesena 0-2

16 Gennaio 2021

Stadio Città di Arezzo, sabato 16 gennaio 2021 ore 15. Diciannovesima giornata, e ultima di andata, del girone B del campionato di Serie C.

AREZZO (4-2-4): Sala; Luciani, Sbraga, Cherubin, Karkalis (43′ pt Ventola); Arini, Altobelli (25′ pt Di Paolantonio); Di Grazia, Cutolo (35′ st Cerci), Perez (43′ pt Carletti), Belloni (1’st Borghini). A disp.: Tarolli, Kodr, Maggioni, Soumah, Piu, Zuppel, Serrotti. All.: Camplone

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Maddaloni, Favale; Collocolo, Petermann (27′ st Ciofi), Steffè; Zecca (16′ st Capellini), Bortolussi (45′ st Borello), Russini (27′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Bizzini, Aurelio, Capanni, Ardizzone, Campagna. All.: Viali

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza. Assistenti: Gianluca Matera di Lecce e Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce. Quarto ufficiale: Cristian Cudini di Fermo.

RETI: 12′ pt Favale (C), 38′ pt Bortolussi (C)

NOTE: Ammoniti Sbraga (A), Petermann (C), Karkalis (C)

Un secondo tempo in cui il Cesena si limita a fare il compitino, lasciando il pallino di gioco completamente in mano dei padroni di casa. La prestazione della ripresa risulta sinora tra le peggiori del campionato, ma l’Arezzo dimostra a tutti il motivo per il quale si trova in ultima posizione. Nonostante la sufficienza con la quale i bianconeri sono scesi in campo, le occasioni più importanti capitano sempre sui piedi di Bortolussi e co. che in tre occasioni sarebbero potuti andare sul triplice vantaggio. In ogni caso arriva l’unidcesimo risultato utile consecutivo, tornando alla vittoria dopo il pareggio di settimana scorsa. Alla fine del girone d’andata il Cesena si trova con 35 punti, addirittura 11 in più rispetto a quelli raccimolati lo scorso anno. Per questo motivo, la truppa di Viali merita comunque tutti i complimenti (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,

Cesena-SüdTirol 0-0

9 Gennaio 2021

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, sabato 9 gennaio 2021 ore 15. Diciottesima giornata di campionato di serie C, girone B.

Il rigore parato nel finale da Nardi (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ciofi, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Petermann, Steffè; Zecca (29′ st Nanni), Bortolussi, Russini (42′ st Collocolo) A disp.: Bizzini, Satalino, Aurelio, Ricci, Fabbri F., Lepri, Boriani, Campagna, Capellini, Vallocchia. All.: Viali

FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Gatto (37′ st Greco), Karic (12′ st Beccaro), Casiraghi (12′ st Rover); Magnaghi (12′ st Odujwu), Fischnaller.(24′ st Fink) A disp.: Meneghetti, Curto, Davi, BussiAll.: Vecchi

ARBITRO: Luca Zufferli di Udine. Assistenti: Alberto Zampese di Bassano del Grappa e Andrea Torresan di Bassano del Grappa. Quarto ufficiale: Matteo Marcenaro di Genova.

NOTE: Ammoniti Maddaloni (C) Karic (S)

Ci si aspettava una partita emozionante e cosi è stato: un ottimo Cesena tiene testa senza paura alla prima della classe e dimostra di volere continuare a essere protagonista del campionato. Prima Bortolussi a metà primo tempo, poi Greco nel finale si fanno ipnotizzare il calcio di rigore che avrebbe potuto sbloccare la gara; continua ad allungarsi la striscia di risultati utili consecutivi per bianconeri, arrivata oggi a quota dieci. Sabato prossimo romagnoli attesi in terra toscana per la sfida contro l’Arezzo (fonte: TuttoCESENA)

Technorati Tags: , , , ,

Imolese-Cesena 1-2

23 Dicembre 2020

Imola, stadio Romeo Galli, mercoledì 23 dicembre 2020 ore 12,30. Diciassettesima giornata del campionato di serie C, girone B.

Il Cesena ad inizio gara (Cesena FC/Rega)

IMOLESE (4-4-2): Siano; Boccardi (28′ Mattiolo), Della Giovanna (11′ st Pilati), Carini, Rondanini; Lombardi, Provenzano (37′ st Masala), Torrasi, Tonetto; Polidori, Morachioli. A disp.: Rossi, D’Alena, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Sabattini, Cerretti, Alboni. All.: Catalano

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo (27′ st Ricci), Ciofi, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè, Collocolo (19′ st Nanni); Capanni (27′ st Petermann), Bortolussi, Russini (37′ st Zecca). A disp.: Satalino, Munari, Fabbri, Aurelio, Campagna, Vallocchia, Petermann, Capellini, Koffi. All.: Viali

ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale. Assistenti: Amedeo Fine di Battipaglia e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore. Quarto ufficiale: William Villa di Rimini.

RETI: 12′ pt Ardizzone (C), 14′ pt Polidori (I), 24′ st Russini (C)

NOTE: Ammoniti Longo (C), Boccardi (I), Rondanini (I)

Quattro vittorie consecutive consentono al Cesena di stare ad alta quota anche durante la pausa natalizia. Capolavoro bianconero (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,

Cesena-Sambenedettese 2-1

19 Dicembre 2020

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, sabato 19 dicembre 2020 ore 15. Sedicesima giornata del campionato di serie C, girone B.

Il gol di Zecca a fine partita (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci © (33′ st Munari), Maddaloni, Favale; Steffè, Petermann, Collocolo (21′ st Capellini); Capanni (21′ st Koffi), Bortolussi, Russini (24′ pt Zecca). A disp.: Satalino, Fabbri D., Aurelio, Campagna, Sala, Fabbri F., Nanni, Caturano. All.: Viali

SAMBENEDETTESE (3-4-1-2): Nobile; Enrici, Cristini, Di Pasquale (43′ pt Biondi); Masini, Angiulli, Shaka Mawuli, Malotti; Botta; Nocciolini (21′ st Lescano), Maxi Lopez © (21′ st Bacio Terracino) . A disp.: Laborda, Trillò, Chacon, D’Angelo, Rocchi, Serafino, Mehmetaj,  De Ciancio, Liporace. All.: Zironelli.

ARBITRO: Federico Fontani di Siena. Assistenti: Domenico Fontemurato di Roma 2 e Francesco Ciancaglini di Vasto. Quarto ufficiale: Stefano Nicolini di Brescia.

RETI: 2′ pt Steffè (C), 26′ st aut. Maddaloni (C), 46′ st Zecca

NOTE: Ammoniti Collocolo (C), Biondi (S), Petermann (C), Cristini (S), Angiulli (S)

Tre punti d’oro per il Cesena. Secondo tempo tutto di sofferenza, l’autorete di Maddaloni lascia presagire il peggio, ma allo scadere accade l’inspiegabile: dopo quarantacinque minuti passati completamente rintanati nella nostra metacampo, al primo contropiede orchestrato a dovere Zecca incorna un pallone delizioso di Favale e permette agli uomini di Viali di trovare una vittoria insperata fino a qualche secondo prima. Partita da squadra vera del Cesena, che di settimana in settimana si dimostra sempre più spietato. Grandissima soddisfazione quest’oggi (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , ,

Mantova-Cesena 0-4

14 Dicembre 2020

Mantova, stadio Martelli, domenica 13 dicembre 2020 ore 17,30. Quindicesima giornata del campionato di serie C, girone B.

MANTOVA (4-4-2): Tozzo; Esposito(33′ st Militari), Checchi, Zanandrea, Panizzi (1’st Silvestro); Guccione, Lucas Felippe (1′ st Zibert), Gerbaudo (33′ st Rosso), Di Molfetta; Vano (1′ st Cheddira), Ganz. A disp.: Tosi R., Zappa, Tosi F., Saveljevs, Mazza, Milillo, Moreo. All.: Garzon.

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli (37′ pt Ricci), Maddaloni, Favale; Ardizzone (33′ st Capellini), Petermann, Steffè; Capanni (8′ st Russini), Bortolussi (33′ st Nanni), Koffi (8′ st Zecca). A disp.: Satalino, Longo, Munari, Aurelio, Sala, Collocolo, Campagna, Caturano. All.: Viali

ARBITRO: Ettore Longo di Cuneo. Assistenti: Marco Belsanti di Bari e Marco Dentico di Bari. Quarto ufficiale: Francesco Lipizer di Verona.

RETI: 12′ pt Steffè (C), 17′ pt Capanni (C), 28′ st Russini (C), 45′ st aut. Zanandrea (C)

NOTE: Ammoniti Ciofi (C), Ardizzone (C), Zanandrea (M), Maddaloni (C), Militari (M)

Un Cesena parecchio cinico sfrutta a pieno gli errori di padroni di casa. Il 4-0 rifilato al Mantova è forse un po’ troppo severo, ma vanno fatti tutti i complimenti agli uomini di Viali che hanno approcciato benissimo la gara, punendo i lombardi. Nel secondo tempo si trema abbastanza, ma la difesa regge l’urto e l’attacco colpisce due volte. Partita da ricordare. (fonte: TuttoCESENA)

Technorati Tags: , , , ,

Legnago Salus-Cesena 0-1

5 Dicembre 2020

Legnago, stadio Mario Sandrini, sabato 5 dicembre 2020 ore 15. Quattordicesima giornata di campionato di serie C, girone B.

LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Pizzignacco; Zanoli, Bondioli, Perna, Ricciardi; Gasperi, Antonelli (25′ st Giacobbe), Luppi (35′ st Ranelli); Morselli; Bulevardi, Rolfini (10′ st Grandolfo). A disp.: Pavone, Colombo, Pellizzari, Girgi, Senese, Chakir, Zanetti, Ruggero, Mazzali. All.: Bagatti

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè (40′ st Capellini), Collocolo (14′ st Petermann); Russini (32′ st Capanni), Bortolussi, Koffi (14′ st Nanni). A disp.: Satalino, Longo, Sala, Aurelio, Zecca, Munari, Ricci, Campagna. All.: Viali

ARBITRO: Marco Emmanuele di Pisa. Assistenti: Giorgio Ravera di Lodi e Luca Landoni di Milano. Quarto ufficiale: Emanuele Ceriello di Chiari.

NOTE: Ammoniti Ardizzone (C), Rolfini (L), Gasperi (L), Bulevardi (L)

Finisce con tre punti sudati ma meritati l’incontro fra scapoli e ammogliati in quel di Legnago. Battute a parte, dopo una prima frazione equilibrata il Cesena capitalizza all’ultimo istante un secondo tempo a senso unico o quasi.
Capanni tira fuori un destro da urlo sul quale Pizzignacco non può fare nulla malgrado intercetti il pallone. Lasciatecelo dire: vittoria da grande squadre (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,