Archivio di 'Campionato'

Matelica-Cesena 2-2

22 Novembre 2020
Matelica e Cesena all’ingresso in campo a Macerata (foto Rega/Cesena FC)

Macerata, stadio Helvia Recina, domenica 22 novembre 2020 ore 15. Dodicesima giornata di campionato di Serie C Girone B

 

MATELICA (4-3-3): Martorel; Masini, Cason (27′ st Magri), De Santis, Maurizii; Calcagni, Bordo, Balestrero; Volpicelli (31′ st Moretti), Leonetti, Franchi. A disp.: Cardinali, Puddu, Fracassini, Baraboglia, Barbarossa, Ruani, Peroni, Rossetti. All.: Colavitto

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Steffè, Petermann (32′ st Zecca), Ardizzone; Capanni (1′ st Koffi), Bortolussi, Russini (18′ st Nanni). A disp.: Satalino, Bizzini, Aurelio, Longo, Munari, Campagna, Capellini, Collocolo, Sala. All.: Viali

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Paolo Tricarico di Udine e Mario Pinna di Oristano. Quarto ufficiale: Giorgio Di Cicco di Lanciano.

RETI: 26′ pt Leonetti (M), 42′ st Leonetti rig. (M), 43′ st Bortolussi (C), 46′ st Bortolussi rig. (C)

NOTE: Ammoniti Cason (M), Leonetti (M), Martorel (M), Balestrero (M), Ardizzone (C), Bortolussi (C), Ciofi (C)

Un punto strappato di rabbia e nervi, sebbene diversi bianconeri siano andati al di sotto delle aspettative. Punto guadagnato o due sperperati? Visto l’epilogo è più facile propendere per la prima delle due ipotesi.

Technorati Tags: , , ,

Cesena-Ravenna 4-0

15 Novembre 2020
No, mister, sono 4 non 3 (foto Cesena FC/Rega)

Cesena, Stadio Dino Manuzzi Orogel Stadium, domenica 15 novembre 2020 ore 17,30. Undicesima giornata del campionato di serie C, girone B.

 

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Steffè, Petermann, Ardizzone; Capanni (23′ st Koffi), Bortolussi, Russini. A disp.: Bizzini, Longo, Aurelio, Munari, Ricci, Sala, Campagna, Capellini, Zecca, Nanni All.: Viali

RAVENNA (3-5-2): Tonti (36′ pt Raspa); Caidi, Jidayi, Marchi; Franchini, Papa, Fiorani, De Grazia (8′ st Martignago) Perri; Mokulu, Ferretti. A disp. Alari, Vanacore, Shiba, Marozzi, Zanoni, Marra, Mancini, Sereni, Bolis, Cossalter. All.: Buscaroli

ARBITRO: Federico Longo di Paola. Assistenti: Lucia Abruzzese di Foggia e Ciro Di Maio di Molfetta. Quarto ufficiale: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa.

RETI:  3′ st Ciofi (C) 26′ st Ardizzone 29′ st Koffi 33′ st Ardizzone 

NOTE: Ammonito Marchi (R) Bortolussi (C) Koffi (C) Caidi (R) Espulso Jidayi (R)

Una partita senza storia quella giocata oggi al Manuzzi, con un Cesena cinico a colpire senza pietà un Ravenna troppo timido e in difficoltà, con l’unica scusante dell’uomo in meno patita a metà primo tempo. Terzo risultato utile consecutivo contratto per i bianconeri, che danno seguito alla vittoria di Pesaro e si confermano per l’ennesima volta padroni della Romagna…

Technorati Tags: , , , ,

Vis Pesaro-Cesena 0-2

11 Novembre 2020

Pesaro, Stadio Tonino Benelli, mercoledì 11 novembre 2020 ore 18,30. Decima giornata del campionato di serie C, girone B.

Il gol dello 0-2 di Bortolussi (foto Cesena Fc/Rega)

VIS PESARO (4-4-2): Bastianello; Nava (36′ st Bismark), Gennari, Farabegoli, Stramaccioni; Pannitteri (19′ D’Eramo), Lelj, Pezzi, Giraudo; Marchi, Marcheggiani (19′ st Eleuteri). A disp.: Bianchini, Brignani, Gaudenzi, De Feo, Blue, Faraghini. All.: Di Donato.

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè, Capellini (13′ st Petermann); Russini (29′ st Zecca), Bortolussi, Capanni (37′ st Longo). A disp.: Bizzini, Aurelio, Munari, Ricci, Campagna, Collocolo, Sala, Nanni, Koffi. All.: Viali

ARBITRO: Andrea Ancora di Roma 1. Assistenti: Orazio Luca Donato di Milano e Massimiliano Bonomo di Milano. Quarto ufficiale: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna.

RETI: 28′ st Bortolussi (C), 40′ st Bortolussi (C)

NOTE: Ammoniti Giraudo (V), Nardi (C)

Vittoria fondamentale per spazzare via la nebbia (reale e metaforica) che si era adagiata sulle teste dei bianconeri. Il Cesena riscatta il mezzo passo falso di sabato strappando tre punti in uno scontro diretto che può pesare tantissimo.
Padroni del campo per tutti i novanta minuti, gli uomini di Viali legittimano la supremazia con due reti del sempre più prolifico centravanti.
Ora andiamo a prenderci pure il derby (fonte: TuttoCesena).

Technorati Tags: , , ,

Cesena-Fermana 1-1

7 Novembre 2020

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, sabato 7 novembre 2020 ore 25. Nona giornata del campionato di serie C, girone B.

Cesena-Fermana (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Maddaloni (42′ st Longo), Gonnelli, Favale; Steffè, Petermann (42′ st Sala), Ardizzone; Collocolo (14′ st Capanni), Bortolussi, Koffi (42′ st Russini). A disp.: Bizzini, Ricci, Aurelio, Munari, Campagna, Capellini, Zecca, Nanni. All.: Medri

FERMANA (4-3-1-2): Ginestra; De Pascalis, Manetta, Scrosta, Mordini; Bigica (24′ st Palmieri), Grbac (44′ st Straiano), Iotti; Liguori; Boateng (24′ st Cognigni), Neglia (44′ st Raffini). A disp.: Masolo, Manzi, Labriola, Esposito, Cremona, Grossi, Sperotto, Diop. All.: Antonioli

ARBITRO: Mattia Ubaldi di Roma 1. Assistenti: Francesco Collu di Oristano e Marco Porcheddu di Oristano. Quarto ufficiale: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.

RETI: 18′ st Bortolussi (C), 38′ st Neglia (F)

NOTE: Ammoniti Favale (C), Koffi (C), Liguori (F), Ciofi (C), Manetta (F)

Pareggio giusto. Il Cesena paga paradossalmente il nulla prodotto nel primo tempo, in cui la Fermana aveva dimostrato poco o nulla. Una volta in vantaggio i bianconeri subiscono il ritorno delle maglie gialle anche se la rete del pareggio è una prodezza balistica della punta dei marchigiani.
Dopo due stop consecutivi si torna a muovere la classifica ma questi sono letteralmente due punti buttati nel cesso (fonte: TuttoCESENA)

Technorati Tags: , , ,

Cesena-Padova 0-2

3 Novembre 2020

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, lunedì 2 novembre 2020 ore 21. Ottava giornata del campionato di Serie C, girone B.

Filippo Medri sostituisce William Viali positivo al Covid (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci, Gonnelli, Aurelio (12′ st Favale); Collocolo (43′ st Campagna), Petermann (33′ st Koffi), Ardizzone; Capanni (12′ st Steffè), Bortolussi, Russini (12′ st Nanni). A disp.: Bizzini, Maddaloni, Munari. All.: Medri

PADOVA (4-3-3): Vannucchi; Germano (46′ st Vasic), Andelkovic, Gasbarro, Curcio (34′ st Fazzi); Halfredsson, Ronaldo (29′ st Hraiech), Della Latta; Jelenic (29′ st Soleri), Nicastro, Bifulco (29′ st Pelagatti). A disp.: Burigana, Mandorlini, Santini, Biancon, Kresic, Paponi, Buglio. All.: Mandorlini

ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola. Assistenti: Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti. Quarto ufficiale: Francesco Luciani di Roma 1

RETI: 7′ st Ronaldo rig. (P), 18′ st Della Latta (P)

NOTE: Ammoniti Curcio (P), Petermann (C), Collocolo (C), Gonnelli (C)

Dopo un primo tempo da sufficienza stiracchiata, il Cesena nella ripresa lascia il campo al Padova che passa agevolmente per 2 a 0. I bianconeri regalano le due reti e faticano a reagire, con i veneti che per interminabili minuti paiono esercitarsi al torello. Nel finale il Cavalluccio tenta senza riuscirci di salvare la faccia. Una risposta più di nervi che di idee e il risultato è del tutto analogo a quanto visto contro la Triestina alla seconda giornata.
Una regressione ingiustificabile (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,

Carpi-Cesena 2-0

24 Ottobre 2020

Carpi, stadio Cabassi, sabato 24 ottobre 2020 ore 20.45. Settima giornata del campionato di serie C, girone B.

Carpi-Cesena (foto Cesena FC/Rega)

CARPI (3-4-1-2): Rossini; Sabotic, Venturi, Gozzi (16′ st Varoli); Bayeye, Ghion (36′ st Marcellusi), Fofana, Martorelli (22′ st Lomolino); Maurizi (17′ st Bellini); Giovannini, Biasci. A disp.: Pozzi, Danovaro, Varga, Ferri, Carletti, Ferretti, Offidani, Ridzal. All.: Pochesci

CESENA (4-3-3): Nardi: Ciofi (30′ st Munari), Ricci, Gonnelli, Favale (11′ st Aurelio); Collocolo (24′ st Steffè), Petermann, Ardizzone; Russini (30′ st Capanni), Bortolussi, Koffi (11′ st Nanni). A disp.: Bizzini, Maddaloni, Sala, Campagna. All.: Viali

ARBITRO: Michele Di Cairano di Ariano Irpino. Assistenti: Emanuele De Angelis di Roma 2 e Mattia Bartolomucci di Ciampino. Quarto ufficiale: Luca Zucchetti di Foligno.

RETI: 20′ pt Giovannini (Car), 40′ st Marcellusi (Car)

NOTE: Ammoniti Favale (Ces), Gozzi (Car), Ciofi (Ces), Ardizzone (Ces), Ricci (Ces), Gonnelli (Ces)

Finisce male una giornata cominciata pure peggio. Nel secondo tempo il Cesena non riesce a creare occasioni per riequilibrare la gara e subisce il raddoppio negli ultimi minuti. C’è poco da imputare ad una squadra che ha cercato di dire la propria e che, al netto del maggiore potenziale degli avversari, ha perso solo per due episodi.
Ora occorre ricaricare quanto prima le batterie.

Technorati Tags: ,

Cesena-AJ Fano 3-0

21 Ottobre 2020

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, mercoledì 21 ottobre 2020 ore 20,45. Sesta giornata del campionato di serie C girone B.

Foto Cesena Fc

CESENA (4-3-3): Satalino (37′ pt Nardi); Longo, Ciofi, Gonnelli, Favale; Collocolo (1′ st Sala), Petermann (30′ st Campagna), Steffè; Koffi (19′ st Capanni), Boortolussi, Russini (1′ st Nanni). A disp.: Maddaloni, Aurelio, Munari, Ricci, Ardizzone. All.: Viali

FANO (4-4-1-1): Meli; Cargnelutti (30′ st Rillo), Di Sabatino, Bruno, Baldini (1′ st Longo); Scimia (1′ st Said), Amadio (36′ st Isacco), Parlati, Paolini; Carpani; Ferrara (1′ st Nepi). A disp.: Viscovo, Santarelli, Barbuti, De Vito, Sarli, Monti, Mainardi. All.: Alessandrini

ARBITRO: Giuseppe Emanuele Repace di Perugia. Assistenti: Giorgio Ravera di Lodi e Luca Landoni di Milano. Quarto ufficiale: Federico Fontani di Siena.

RETI: 4′ pt Ciofi (C), 18′ pt Bortolussi (C), 28′ pt Bortolussi (C)

NOTE: Espulso Said (F). Ammoniti Collocolo (C), Russini (C)

Ripresa con il cruise control inserito. I bianconeri viaggiano a ritmi bassissimi e rischiano pure di concedere all’avversario la rete della bandiera. Questo Fano però non avrebbe segnato nemmeno se si fosse giocato per due giorni consecutivi.
Bene così, la classifica si fa interessante… (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , ,

Gubbio-Cesena 1-2

18 Ottobre 2020

Gubbio, stadio Gobetti, domenica 18 ottobre 2020 ore 15,30. Quinta giornata del campionato di serie C, girone B.

Bortolussi dopo il gol vittoria (foto Cesena FC)

GUBBIO (4-3-3): Cucchietti; Formiconi (47′ st Munoz), Uggè, Signorini, Ferrini (25′ st Sdaigui); Oukhadda, Malaccari, Sainz-Maza (36′ st De Silvestro); Mėgelaitis (47′ st Lovisa), Pellegrini, Pasquato. A disp.: Zamarion, Elisei, Migliorelli, Ruggeri, Cinaglia. All.: Torrente

CESENA (4-3-3): Satalino; Longo (25′ st Ricci), Ciofi, Gonnelli, Favale; Steffè (24′ st Capellini), Petermann, Collocolo; Bortolussi, Caturano (28′ pt Nanni), Russini (34′ st Capanni). A disp.: Nardi, Maddaloni, Aurelio, Munari, Sala, Campagna, Koffi, Zecca. All.: Viali

ARBITRO: Federico Fontani di Siena. Assistenti: Luca Dicosta di Novara e Domenico Castro di Livorno. Quarto ufficiale: Valerio Crezzini di Siena

RETI: 11′ st Collocolo (C), 30′ st Malaccari (G), 41′ st Bortolussi (C)

NOTE: Espulsi Signorini (G), Capellini (C), Pasquato (G). Ammoniti Oukhadda (G), Steffè (C), Ferrini (G), Favale (C), Ciofi (C)

Ripresa dalle mille emozioni. Il Cesena passa avanti meritatamente, poi si fa riprendere (complice un Satalino con la testa fra le nuvole). Nel finale, quando anche un solo punto sembra andare bene, in maniera estemporanea Bortolussi trova il gol che regala tre punti al Cavalluccio.
Ora i bianconeri avranno pochi giorni per preparare la gara interna contro il Fano (sconfitto a domicilio dall’Imolese) ma si potrà approcciare al prossimo incontro con ritrovata serenità. (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , ,

Cesena-Feralpi Salò 2-4

11 Ottobre 2020

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 11 ottobre 2020 ore 15. Quarta giornata del campionato di serie C, Girone B.

Foto Cesena FC.

CESENA (4-3-3): Satalino; Ciofi, Ricci, Gonnelli, Aurelio; Sala (27′ st Steffè) , Petermann, Capellini (12′ st Collocolo), Bortolussi (41′ st Zecca), Caturano, Capanni(1’st Russini). A disp.: Nardi, Longo, Maddaloni, Munari, Favale, Nanni, Koffi, Campagna. All.: Viali

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Giani, Bacchetti, Rizzo; Scarsella, Carraro, Morosini (24′ st Gavioli) Petrucci (15′ st Ceccarelli) , Miracoli (15′ st De Cenco), D’Orazio (35′ st Tulli). A disp.: Liverani, Brogni, Vitturini, Messali, Pinardi, Mezzoni, . All.: Pavanel

ARBITRO: Adalberto Fiero di Pistoia. Assistenti: Maicol Ferrari di Rovereto e Egidio Marchetti di Trento. Quarto uomo: Daniele Perenzoni di Rovereto.

RETI: 20′ pt (F) Rizzo, 38′ pt Bortolussi (C), 5’st Giani (F) 14′ st Caturano (C), Scarsella (F), Gavioli (F)

 NOTE. ammonito Sala (C), Ceccarelli (F), Caturano (C)

Si conclude col gol di Gavioli il match che segna sul palo colpito dal compagno di squadra Ceccarelli, disastro per il Cesena che non dà buon seguito alla vittoria a Perugia (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,

Perugia-Cesena 1-2

8 Ottobre 2020

Perugia, stadio Renato Curi, giovedì 8 ottobre 2020 ore 20,45. Terza giornata del campionato di serie C, girone B.

Perugia e Cesena a centrocampo (Foto Cesena FC)

PERUGIA (4-3-3): Fulignati; Rosi, Angella, Negro, Crialese; Kouan, Burrai, Sounas (12′ st Bianchimano); Dragomir (1′ st Elia), Murano, Melchiorri (23′ st Minesso). A disp.: Baiocco, Albertoni, Cancellotti, Favalli, Sgarbi, Tozzuolo, Moscati, Falzerano, Lunghi. All.: Caserta

CESENA (4-3-3): Satalino; Longo (15′ st Gonnelli), Ricci, Ciofi, Favale; Capellini (26′ st Steffè), Petermann, Collocolo; Bortolussi (32′ st Sala), Caturano, Russini (15′ st Zecca). A disp.: Nardi, Bizzini, Maddaloni, Aurelio, Campagna, Capanni, Koffi, Nanni. All.: Viali

ARBITRO: Daniele Perenzoni di Rovereto. Assistenti: Luca Testi di Livorno e Marco Lencioni di Lucca. Quarto uomo: Matteo Centi di Viterbo.

RETI: 18′ pt Murano (P), 20′ pt Caturano (C), 20′ st Murano aut. (C)

NOTE: Ammoniti Capellini (C), Kouan (P), Dragomir (P), Petermann (C)

Primi tre punti per i bianconeri che espugnano, un po’ a sorpresa, il Renato Curi di Perugia. La vittoria cancella le prime perplessità, sorte dopo il rovescio interno contro la Triestina. Dopo un bel primo tempo, pimpante e vivace, la ripresa si fa più spezzettata con numerosi calci da fermo. E a risolverla è proprio una punizione di Petermann, su cui Murano (autore del vantaggio perugino nel primo tempo) beffa Fulignati segnando nella propria porta. Nei minuti restanti il Cesena chiude le linee di passaggio e smorza sul nascere ogni possibile occasione del Perugia, sfiorando pure in più occasioni il terzo gol. (fonte: TuttoCESENA)

Technorati Tags: , , ,