Cesena-Matelica 2-3

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, mercoledì 19 maggio 2021 ore 17,30. Secondo turno play-off serie C.

x

Di Gennaro a terra a fine partita (foto Rega/Cesena FC)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi (14′ st Russini (40’st Sorrentino)), Ricci, Gonnelli, Favale; Capellini (14′ st Ardizzone), Di Gennaro, Steffè (37′ st Petermann); Zecca (37′ st Zappella), Caturano, Bortolussi. A disp.: Benedettini, Fabbri, Lepri, Collocolo, Munari, Nanni. All.: Viali

MATELICA (4-3-3): Vitali; Tofanari, Magri, De Santis, Di Renzo; Calcagni (27′ st Bordo), Pizzutelli (27′ st Mbaye), Balestrero; Volpicelli (27′ st Alberti), Moretti, Leonetti. A disp.: Calcagni, Martorel, Fracassini, Barbarossa, Baraboglia, Peroni, Franchi, Seminara, Maurizii. All.: Colavitto

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna. Assistenti: Rosario Caso di Nocera Inferiore e Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto. Quarto ufficiale: Alessandro Di Graci di Como.

RETI 37′ pt Magri (M), 5′ st Calcagni (M), 24′ st Di Gennaro (C), 51′ st Ardizzone (C), 53′ st Balestrero (M)

NOTE Ammoniti: Gonnelli (C), De Santis (M), Colavitto (M), Ardizzone (C); Espulsi: Favale (C)

Non ci sono parole, il Cesena conclude la stagione 2020-21 con una sconfitta che fa malissimo. La rimonta finalizzata di Ardizzone ci aveva illuso tutti, neanche il tempo di festeggiare e Balestrero ha beffato Nardi. Nulla da dire, il Cesena ha lottato sino all’ultimo. Di certo questo Cesena qualche emozione ce l’ha regalata, ci sono aspetti da rivedere, dare un giudizio all’annata non è facile, soprattutto dopo un epilogo simile.

Technorati Tags: