Cesena-Arezzo 3-1

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 2 maggio 2021 ore 15. Trentottesima, ed ultima, giornata del campionato di Serie C girone B.

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella, Ciofi, Gonnelli, Favale (36′ st Tonetto); Steffè, Di Gennaro (30′ st Ardizzone), Collocolo (30′ st Petermann); Zecca, Sorrentino (18′ st Nanni), Bortolussi (36′ st Munari). A disp.: Benedettini, Fabbri, Ricci, Capellini, Russini, Caturano. All.: Viali

AREZZO (4-3-3): Sala; Luciani, Sbraga (34′ st Di Nardo), Cherubin (12′ st Ventola), Maggioni; Arini, Benucci (1′ st Di Grazia (12′ st Sussi)), Altobelli; Cutolo, Perez (1’st Iacoponi), Piu. A disp.: Melgrati, Karkalis, Zitelli, Di Nardo, Kodr, Di Paolantonio, Serrotti, Zuppel. All.: Stellone

ARBITRO: Fabio Natilla di Molfetta. Assistenti: Giorgio Rinaldi di Roma 1 e Francesco Valente di Roma 2. Quarto ufficiale: Mario Saia di Palermo.

RETI 13′ pt Sorrentino (C), 39′ pt Bortolussi (C), 34′ st Petermann (C), 45′ st Piu (A)

NOTE Ammonito Luciani (A). Espulso Altobelli (A)

Finisce qui la regular season. Il Cesena domina un Arezzo che si rende conto di giocarsi l’ultimo jolly per salvare la stagione solo dopo il sessantesimo. Il passivo potrebbe essere anche più pesante, ma i bianconeri non vogliono infierire su una squadra ormai morta. La rete trovata dagli ospiti al novantesimo è frutto solamente della casualità. Arrivano brutte notizie (per gli amaranto) dal Benelli, con il Ravenna che riesce ad agguantare i play-out all’ultima occasione disponibile.
L’avversario del Cavalluccio al primo turno degli spareggi sarà il Mantova, reduce dal pareggio in trasferta a Trieste (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , ,