SüdTirol-Cesena 1-1

Bolzano, stadio Druso, domenica 25 aprile 2021 ore 20,30. Trentasettesima, e penultima, giornata del campionato di serie C girone B.

Südtirol (4-3-1-2): Poluzzi; Morelli, Polàk, Curto, Fabbri (39′ pt Malomo); Karic, Greco (38′ st Gatto), Beccaro (26′ st Fink); Casiraghi (26′ st Odogwu); Voltan (38′ st Rover), Fischnaller. A disp.: Pircher, Theiner, Vinetot, Tait, Magnaghi, Marchi. All.: Vecchi

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella, Gonnelli, Ricci, Favale; Di Gennaro (20’st Capellini), Petermann, Steffè (40′ st Collocolo); Zecca (32′ st Sorrentino), Caturano (20′ st Russini), Bortolussi. A disp.: Benedettini, Fabbri, Lepri, Tonetto, Munari, Nanni, Sorrentino. All.: Viali

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino. ASSISTENTI: Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro e Francesco Cortese di Palermo. QUARTO UFFICIALE: Enrico Maggio di Lodi.

RETI 35′ pt Casiraghi rig. (S) 41′ pt Bortolussi rig. (C)

NOTE: Ammoniti Morelli (S), Steffè (C) Greco (S) Voltan (S) Capellini (C)

Il Cesena esce dallo Stadio Druso con un ottimo pareggio che di fatto spegne le speranze degli altoatesini di raggiungere un possibile primo posto, ma che interrompe anche la rincorsa dei romagnoli al sesto piazzamento in classifica. La partita è stata piena di occasioni da ambedue le parti, ma alla fine sono stati decisivi i due gol su rigore realizzati nel primo tempo da Casiraghi e Bortolussi. Ora il Cesena ha l’obiettivo rimasto di difendere il settimo posto: appuntamento a domenica prossima, quando i bianconeri sfideranno l’Arezzo penultimo allo stadio Dino Manuzzi.

Technorati Tags: , ,