Cesena-Gubbio 2-1

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, mercoledì 31 marzo 2021 ore 15,30, recupero della ventiquattresima giornata, e quinta di ritorno, del campionato di serie C girone B.

 

Munari a pugno chiuso dopo il gol (foto Rega/Cesena FC)

CESENA (3-5-2): Nardi; Longo (35′ st Tonetto), Ricci, Gonnelli; Zappella (13′ st Ciofi), Capellini (13′ st Favale), Petermann, Steffè, Munari (13′ st Russini); Sorrentino, Bortolussi (45′ st Lepri). A disp.: Venturini, Fabbri, Caturano, Vallocchia. All.: Viali

GUBBIO (4-3-1-2): Zamarion, Formiconi (21′ st Ingrosso), Uggè (16′ st Fedato), Signorini, Ferrini; Malaccari (32′ st Oukhadda), Megelaitis, Hamlili; Sainz Maza (16′ st De Silvestro); Gomez, Pellegrini. A disp.: Cucchietti, Savelloni, Sdaigui, Serena, Sorbelli, Cinaglia. All.: Torrente

ARBITRO: Daniele Virgilio di Trapani. Assistenti: Davide Conti di Seregno e Simone Biffi di Treviglio. Quarto ufficiale: Stefano Milone di Taurianova.

RETI: 12′ st Munari, 28′ st Russini, 31′ st Gomez

NOTE Ammoniti: Uggè (G), Longo (C), Sorrentino (C), Nardi (C)

Il Cesena è vietato ai deboli di cuore. Vittoria dannatamente pesante oggi al Manuzzi. Dopo un primo tempo di studio, nella ripresa le squadre iniziano a produrre palle gol. La sblocca Munari con un centro da urlo. Il raddoppio è forse ancora più bello e lo firma Russini. Chi conosce bene il Cavalluccio sa però che in riva al Savio non si ottiene nulla senza soffrire, ed ecco l’1-2 della bestia nera Gomez. Nel finale gli uomini di Viali si chiudono in un fortino e portano a casa 3 punti di platino. Questa è la vittoria più bella del 2021, forse la migliore della stagione (fonte:TuttoCESENA).

Technorati Tags: , ,