Cesena-Legnago Salus 0-3

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 28 marzo 2021 ore 15. Trentatreesima giornata, e quattordicesima di ritorno, del campionato di serie C girone B.

 

Il Legnago fa festa alla sua prima al Manuzzi Orogel Stadium (foto Rega/Cesena FC)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci (27′ st Munari), Gonnelli, Favale (27′ st Tonetto); Steffè, Petermann (37′ st Vallocchia), Capellini © (23′ st Zappella); Russini, Bortolussi, Borello (1′ st Sorrentino). A disp.: Fabbri, Venturini, Lepri. All.: Viali

LEGNAGO (4-3-2-1): Pizzignacco; Ricciardi, Stefanelli, Perna (27′ st Pellizzari), Girgi; Antonelli, Yabre, Laurenti (11′ st Bulevardi); Chakir(27′ st Rolfini), Lazarevic (15′ st Giacobbe); Buric(15′ st Grandolfo). A disp.: Pavoni, Corvi, Bondioli, Ruggero, Zanoli, Mazzali, Morselli. All.: Colella

ARBITRO: Mario Perri di Roma 1. Assistenti: Giuseppe Trischitta di Messina e Domenico Castro di Livorno. Quarto ufficiale: Valerio Pezzopane di L’Aquila

RETI: 34′ pt Buric (L), 29′ st Pellizzari (L), 45′ st Grandolfo (L)

Dodici indisponibili e pochissimi allenamenti: sono questi i veri “responsabili” della debacle odierna contro il Legnago. Gli ospiti si sono dimostrati una squadra organizzatissima e compatta ed hanno quindi avuto vita facile contro un Cesena fortemente condizionato. Ai ragazzi di Viali non si può rimproverare più di tanto. In campo hanno messo il cuore e lottato su ogni pallone, ma purtroppo il fisico non è riuscito a stare dietro a tutte le buone intenzioni. Unica nota lieta di giornata il debutto di Nicolò Vallocchia, anche se sarebbe stato ben più gioioso in condizioni diverse. Questa sconfitta non distrugge i sogni di una stagione a dir poco strana e, di conseguenza, ce ne faremo una ragione (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,