Cesena-Perugia 1-1

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, mercoledì 10 marzo 2021 ore 15. Recupero della ventiduesima giornata (terza di ritorno) del campionato di serie C, girone B

Russini esulta dopo il pareggio (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Ciofi (9′ st Maddaloni), Favale (31′ st Zappella); Collocolo, Di Gennaro, Steffè; Zecca (24′ st Russini), Caturano (9′ st Sorrentino), Bortolussi (31′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Fabbri, Gonnelli, Lepri, Capellini, Petermann. All.: Viali

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Elia (39′ st Cancellotti), Sgarbi, Angella, Crialese; Moscati, Vanbalaghem (39′ st Sounas), Kouan; Minesso (13′ st Vano); Murano (31′ st Monaco), Melchiorri (31′ st Bianchimano). A disp.: Bocci, Minelli, Favalli, Burrai, Sounas, Di Noia, Lunghi, Cancellotti. All.: Caserta

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo. Assistenti: Giovanni Mittica di Bari e Dario Gregorio di Bari. Quarto ufficiale: Marco Emmanuele di Pisa.

NOTE: Ammoniti Ciofi (C), Vanbaleghem (P), Steffè (C), Bianchimano (P)

RETI 16′ st Favale aut. (P), Cancellotti aut. (C)

Due autogol decidono il pareggio tra le due contendenti. Entrambe le formazioni si feriscono da sole e si dividono la posta in palio. Buon pareggio per gli uomini di Viali, che dopo due sconfitte consecutive si riscattano contro una squadra più attrezzata. Il punto così ottenuto regala anche il vantaggio nello scontro diretto con gli umbri, dando un minimo vantaggio in caso di parità di punti a fine campionato (fonte: TuttoCESENA).