Fermana-Cesena 2-1

Fermo, stadio Bruno Recchioni, mercoledì 3 marzo 2021 ore 15. Ventottesima giornata (e nona di ritorno) del campionato di serie C, girone B.

Sorrentino dopo l’illusorio gol della bandiera (foto Cesena Fc/Rega)

FERMANA (4-4-2): Ginestra; Mosti (27′ st Rossoni), Bonetto, Scrosta, Sperotto; Neglia (34′ st Manzi), Grossi (34′ st Cais), Urbinati (23′ st Graziano), Mordini; Cognigni, D’Anna (27′ st Grbac). A disp.: Massolo, Colombo, Kasa, Fabris, Cremona, Palmieri. All.: Cornacchini

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo (28′ st Nanni), Maddaloni (43′ pt Ricci), Ciofi, Favale; Steffè (11′ st Di Gennaro), Petermann, Capellini (1′ st Zecca); Borello (1′ st Sorrentino), Bortolussi, Russini. A disp.: Benedettini, Fabbri, Lepri, Campagna, Collocolo, Zappella, Caturano. All.: Viali

ARBITRO: Simone Galipò di Firenze. Assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Giorgio Rinaldi di Roma 1. Quarto ufficiale: Samuele Andreano di Prato.

RETI 35′ e 48′ pt D’Anna (F), 32′ st Sorrentino

NOTE Ammoniti Favale (C), Cognigni (F), Mosti (F), Zecca (C). Espulso Zecca (C)

Il Cesena perde una partita alla portata. Fermana molto diligente, il doppio vantaggio viene dimezzato troppo tardi e con troppa poca convinzione. I bianconeri, molto molli, escono meritatamente sconfitti dal Bruno Recchioni di Fermo. Domenica servirà una risposta molto convincente (fonte: TuttoCesena)

Technorati Tags: , , , ,