Cesena-Virtus Verona 1-3

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 24 gennaio 2021 ore 17,30. Ventesima giornata, e prima di ritorno, del campionato di seri C, girone B.

 

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Ricci, Maddaloni, Favale; Steffè (14′ st Capanni), Petermann, Ardizzone; Zecca (14′ st Borello), Bortolussi, Russini (33′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Fabbri, Longo, Tonetto, Collocolo, Sala, Capellini. All.: Viali

V. VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Daffara, Visentin, Pellacani, Mazzolo (22′ st Manfrin); Cazzola, Bentivoglio, Lonardi (22′ st Del Carro); Danti (41′ st Danieli); Arma, Pittarello (37′ st Carlevaris). A disp.: Chiesa, Sibi, Pessot, De Rigo, Marcandella, Bridi, Zarpellon, Zecchinato. All.: Fresco

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena. Assistenti: Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore e Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale: Ermanno Feliciani di Teramo.

RETI: 20′ pt Bortolussi (C), 39′ pt Pittarello (V), 41′ pt Arma (V), 46′ st Del Carro (V)

NOTE: Ammoniti Ciofi (C), Daffara (V), Pittarello (V), Arma (V), Favale (C)

Un secondo tempo sciapo. Il Cesena non riesce ad andare oltre uno sterile giropalla e finisce per cedere il passo ad una Virtus Verona che legittima pienamente il successo, non rischiando alcunché e andando nuovamente a segno nei minuti finali.
Una battuta d’arresto che ci può stare, a patto che già da domani la reazione sia immediata. Questo Cesena non può concedersi il lusso di fermarsi (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,