Arezzo-Cesena 0-2

Stadio Città di Arezzo, sabato 16 gennaio 2021 ore 15. Diciannovesima giornata, e ultima di andata, del girone B del campionato di Serie C.

AREZZO (4-2-4): Sala; Luciani, Sbraga, Cherubin, Karkalis (43′ pt Ventola); Arini, Altobelli (25′ pt Di Paolantonio); Di Grazia, Cutolo (35′ st Cerci), Perez (43′ pt Carletti), Belloni (1’st Borghini). A disp.: Tarolli, Kodr, Maggioni, Soumah, Piu, Zuppel, Serrotti. All.: Camplone

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Maddaloni, Favale; Collocolo, Petermann (27′ st Ciofi), Steffè; Zecca (16′ st Capellini), Bortolussi (45′ st Borello), Russini (27′ st Nanni). A disp.: Benedettini, Bizzini, Aurelio, Capanni, Ardizzone, Campagna. All.: Viali

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza. Assistenti: Gianluca Matera di Lecce e Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce. Quarto ufficiale: Cristian Cudini di Fermo.

RETI: 12′ pt Favale (C), 38′ pt Bortolussi (C)

NOTE: Ammoniti Sbraga (A), Petermann (C), Karkalis (C)

Un secondo tempo in cui il Cesena si limita a fare il compitino, lasciando il pallino di gioco completamente in mano dei padroni di casa. La prestazione della ripresa risulta sinora tra le peggiori del campionato, ma l’Arezzo dimostra a tutti il motivo per il quale si trova in ultima posizione. Nonostante la sufficienza con la quale i bianconeri sono scesi in campo, le occasioni più importanti capitano sempre sui piedi di Bortolussi e co. che in tre occasioni sarebbero potuti andare sul triplice vantaggio. In ogni caso arriva l’unidcesimo risultato utile consecutivo, tornando alla vittoria dopo il pareggio di settimana scorsa. Alla fine del girone d’andata il Cesena si trova con 35 punti, addirittura 11 in più rispetto a quelli raccimolati lo scorso anno. Per questo motivo, la truppa di Viali merita comunque tutti i complimenti (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , ,