Matelica-Cesena 2-2

Matelica e Cesena all’ingresso in campo a Macerata (foto Rega/Cesena FC)

Macerata, stadio Helvia Recina, domenica 22 novembre 2020 ore 15. Dodicesima giornata di campionato di Serie C Girone B

 

MATELICA (4-3-3): Martorel; Masini, Cason (27′ st Magri), De Santis, Maurizii; Calcagni, Bordo, Balestrero; Volpicelli (31′ st Moretti), Leonetti, Franchi. A disp.: Cardinali, Puddu, Fracassini, Baraboglia, Barbarossa, Ruani, Peroni, Rossetti. All.: Colavitto

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Steffè, Petermann (32′ st Zecca), Ardizzone; Capanni (1′ st Koffi), Bortolussi, Russini (18′ st Nanni). A disp.: Satalino, Bizzini, Aurelio, Longo, Munari, Campagna, Capellini, Collocolo, Sala. All.: Viali

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Paolo Tricarico di Udine e Mario Pinna di Oristano. Quarto ufficiale: Giorgio Di Cicco di Lanciano.

RETI: 26′ pt Leonetti (M), 42′ st Leonetti rig. (M), 43′ st Bortolussi (C), 46′ st Bortolussi rig. (C)

NOTE: Ammoniti Cason (M), Leonetti (M), Martorel (M), Balestrero (M), Ardizzone (C), Bortolussi (C), Ciofi (C)

Un punto strappato di rabbia e nervi, sebbene diversi bianconeri siano andati al di sotto delle aspettative. Punto guadagnato o due sperperati? Visto l’epilogo è più facile propendere per la prima delle due ipotesi.

Technorati Tags: , , ,