Vis Pesaro-Cesena 0-2

Pesaro, Stadio Tonino Benelli, mercoledì 11 novembre 2020 ore 18,30. Decima giornata del campionato di serie C, girone B.

Il gol dello 0-2 di Bortolussi (foto Cesena Fc/Rega)

VIS PESARO (4-4-2): Bastianello; Nava (36′ st Bismark), Gennari, Farabegoli, Stramaccioni; Pannitteri (19′ D’Eramo), Lelj, Pezzi, Giraudo; Marchi, Marcheggiani (19′ st Eleuteri). A disp.: Bianchini, Brignani, Gaudenzi, De Feo, Blue, Faraghini. All.: Di Donato.

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè, Capellini (13′ st Petermann); Russini (29′ st Zecca), Bortolussi, Capanni (37′ st Longo). A disp.: Bizzini, Aurelio, Munari, Ricci, Campagna, Collocolo, Sala, Nanni, Koffi. All.: Viali

ARBITRO: Andrea Ancora di Roma 1. Assistenti: Orazio Luca Donato di Milano e Massimiliano Bonomo di Milano. Quarto ufficiale: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna.

RETI: 28′ st Bortolussi (C), 40′ st Bortolussi (C)

NOTE: Ammoniti Giraudo (V), Nardi (C)

Vittoria fondamentale per spazzare via la nebbia (reale e metaforica) che si era adagiata sulle teste dei bianconeri. Il Cesena riscatta il mezzo passo falso di sabato strappando tre punti in uno scontro diretto che può pesare tantissimo.
Padroni del campo per tutti i novanta minuti, gli uomini di Viali legittimano la supremazia con due reti del sempre più prolifico centravanti.
Ora andiamo a prenderci pure il derby (fonte: TuttoCesena).

Technorati Tags: , , ,