Cesena-Fermana 1-1

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, sabato 7 novembre 2020 ore 25. Nona giornata del campionato di serie C, girone B.

Cesena-Fermana (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Maddaloni (42′ st Longo), Gonnelli, Favale; Steffè, Petermann (42′ st Sala), Ardizzone; Collocolo (14′ st Capanni), Bortolussi, Koffi (42′ st Russini). A disp.: Bizzini, Ricci, Aurelio, Munari, Campagna, Capellini, Zecca, Nanni. All.: Medri

FERMANA (4-3-1-2): Ginestra; De Pascalis, Manetta, Scrosta, Mordini; Bigica (24′ st Palmieri), Grbac (44′ st Straiano), Iotti; Liguori; Boateng (24′ st Cognigni), Neglia (44′ st Raffini). A disp.: Masolo, Manzi, Labriola, Esposito, Cremona, Grossi, Sperotto, Diop. All.: Antonioli

ARBITRO: Mattia Ubaldi di Roma 1. Assistenti: Francesco Collu di Oristano e Marco Porcheddu di Oristano. Quarto ufficiale: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.

RETI: 18′ st Bortolussi (C), 38′ st Neglia (F)

NOTE: Ammoniti Favale (C), Koffi (C), Liguori (F), Ciofi (C), Manetta (F)

Pareggio giusto. Il Cesena paga paradossalmente il nulla prodotto nel primo tempo, in cui la Fermana aveva dimostrato poco o nulla. Una volta in vantaggio i bianconeri subiscono il ritorno delle maglie gialle anche se la rete del pareggio è una prodezza balistica della punta dei marchigiani.
Dopo due stop consecutivi si torna a muovere la classifica ma questi sono letteralmente due punti buttati nel cesso (fonte: TuttoCESENA)

Technorati Tags: , , ,