Gubbio-Cesena 0-2

Gubbio, stadio Pietro Barbetti, domenica 17 novembre 2019 ore 17,30. Quindicesima giornata del campionato di Serie C, girone B.

Cesenati a Gubbio sotto la pioggia (Foto Rega/Cesena FC)

GUBBIO (3-4-2-1): Ravaglia; Konate, Coda, Bacchetti; Cinaglia (21′ st Sorrentino), Meli (1′ st Tavernelli), Malaccari, Zanoni; J. Gomez (40′ pt Manconi), Sbaffo; Cesaretti. A disp.: Zanellati, Maini, Filippini, Conti, Bangu, Ricci, Benedetti. All.: Torrente

CESENA (3-4-2-1): Marson; Ciofi, Maddaloni, Brunetti (17′ st Brignani); Capellini (36′ pt Franchini), Rosaia, De Feudis, Valeri (26′ st Giraudo); Zecca (26′ st Sarao), Zerbin (26′ st Russini); Butic. A disp.: Agliardi, Stefanelli, Valencia, Borello, Cortesi. All.: Modesto

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Marco Cerilli di Latina e Matteo Pressato di Latina

RETI: 4′ pt Butic rig. (C), 45′ st Russini (C)

NOTE: Espulsi: Cesaretti (G), Malaccari (G). Ammoniti Konate (G), Meli (G), Capellini (C), Bacchetti (G), Tavernelli (G), Sbaffo (G), De Feudis (C), Cinaglia (G), Torrente all. (G), Coda (G), Sarao (C)

A distanza di quasi due mesi, il Cesena torn alla vittoria al Barbetti di Gubbio. I bianconeri mettono in mostra una tenuta difensiva impeccabile. Per contro, la manovra prodotta non è che sia sfavillante e scintillante come spesso si prova a dipingerla. Ma non importa, va più che bene così. Tre punti fondamentali per scacciare le paure di dosso (fonte: TuttoCESENA).

Technorati Tags: , , , , ,