Cesena-Piacenza 1-1

Cesena, Orogel Stadium, sabato 21 settembre 2019 ore 20,45. Quinta giornata del campionato di serie C, girone B.

Il corteo dei tifosi pre Cesena-Piacenza (foto Rega/CesenaFC)

CESENA (3-4-3): Agliardi; Ricci (1′ st Ciofi), Brignani, Sabato; Capellini (7′ st Franchini), De Feudis (1′ st Franco), Rosaia, Giraudo; Borello (20′ st Cortesi), Sarao (36′ st Butic), Zecca. A disp.: Marson, Brunetti, Maddaloni, Valeri, Franchini, Pantaleoni, Zerbin. All.: Modesto

PIACENZA (3-5-2): Del Favero; Della Latta, Millesi, Pergreffi; Zappella, Nicco, Marotta, Cattaneo (31′ st Bolis), Imperiale; Paponi (22′ st Cacia), Sylla (31′ st Sestu). A disp.: Bertozzi, Ansaldi, El Kaouakibi, Borri, Giannini, Giandonato, Corradi, Forte. All.: Franzini

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo. Assistenti: Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza

RETI: 32′ pt Paponi (P), 12′ st Zecca (C)

NOTE: Ammoniti De Feudis (C), Sylla (P), Sarao (C), Pergreffi (P), Ciofi (C), Franchini (C), Brignani (C)

Una ripresa con maggiore inventiva permette al Cesena di riagguantare la gara. La rete porta la firma del solito Zecca, su pregevole assist di Sarao. Nel finale all’arbitro scappa il cartellino facile, il Piacenza cerca la provocazione con malizia e i bianconeri si innervosiscono più del dovuto. Finale senza sussulti particolari per un punto che fa sorridere maggiormente i padroni di casa.

Technorati Tags: , ,