Cesena-Jesina 2-0

Cesena, Orogel Stadium Dino Manuzzi, domenica 17 febbraio 2019, ore 14,30. Ventottesima giornata, e nona di ritorno, del campionato di serie D girone F.

La scarpata della Curva Mare contro la Jesina (foto Cesena FC/Rega)

CESENA (4-3-3): Agliardi; Noce, Ciofi, Benassi, Valeri (36′ st Rutjens); Fortunato (27′ st Tonelli), De Feudis, Munari (27′ st Campagna); Tortori (15′ st Biondini), Ricciardo, Alessandro. A disp.: Sarini, Viscomi, Capellini, De Angelis, Zammarchi. All.: Angelini

JESINA (4-2-3-1): Anconetani; Martedì, Pasqualini (3′ st Fracassini), Marini, Nonni; Yabrè, Ceccuzzi (3′ st Bordo); Ricci (42′ st Barbetta), Trudo (36′ st Pierandrei), Villanova (26′ st Cameruccio); Cruz. A disp.: Perez Gomez, Riccio, Magnanelli, Matinata. All.: Ciampelli

ARBITRO: Marco Gullotta di Siracusa. Assistenti: Antonio Junior Palla di Catania e Filippo Fusani di Catania

RETI: 28′ pt Alessandro (C), 45′ st Alessandro (C)

NOTE: ammoniti De Feudis (C), Ricciardo (C), Biondini (C)

Tonina Pantani saluta la Curva Mare (Foto Cesena FC/Rega)

In un secondo tempo di nulla assoluto, il Cesena trova il raddoppio con Alessandro alla prima occasione utile. Si chiude dunque una settimana perfetta, dove il Cesena ha colto tre vittorie su tre gare giocate. Tanti impegni così ravvicinati si sono fatti sentire sulle gambe dei bianconeri, apparsi decisamente stanchi. Ora c’è tutto il tempo necessario per ricaricare le batterie. Senza più turni infrasettimanali, il Cesena può preparare le partite restanti con più calma (fonte: TuttoCESENA.it)

Technorati Tags: , , , , , ,