Cesena-Sammaurese 4-0

Forlì, stadio Morgagni, domenica 30 settembre 2018 ore 15. Quarta giornata del campionato di Serie D, Girone F.

Cesenati al Morgagni (foto Rega/Fc Cesena)

CESENA (4-2-3-1): Sarini; Zamagni, Ciofi, Stikas, Valeri; Biondini (73′ Tola), De Feudis (64′ Andreoli) Campagna (69′ Pastorelli), Tortori (73′ Capellini), Alessandro; Ricciardo (55′ Gori).
A disp.: West, Poggi, Cola, Casadei. All.: Angelini

SAMMAURESE (4-3-3): Baldassarri; Paterni, Lombardi N. (46′ Maioli), Rosini, Soumahin; Merciari (46′ Toromani), Errico, Scarponi; Bonandi (75′ st Santoni), Zuppardo, Louati (71′ Alfonsi).
A disp.: Hysa, Salvi, Lombardi L., Maggioli, Filippucci. All. Mastronicola

ARBITRO: Michele Delrio di Reggio Emilia. Assistenti:  Massimo Abagnale e Gianluca Maldini di Parma

RETI: 23′ e 27′, Stikas, 34′ e 40′ Ricciardo

AMMONITI: 59′ Errico, 70′ Maioli

NOTE: spettatori 2.516, incasso 15.410 euro

Accade tutto nel primo tempo: doppio Stikas, doppio Ricciardo e tutti a casa. La Sammaurese non è in grado di impensierire il Cesena e lo si vede soprattutto nel secondo tempo quando i bianconeri sono sazi e giocano in tranquillità senza però subire granché. Ottime le trame offensive viste anche contro l’Olympia Agnonese, un po’ meno l’intesa Sarini-retroguardia; Forse è proprio il portiere ’99 ad essere il più in ombra dei suoi. Ottime invece le prove di Ciofi e De Feudis, oltre ai bomber di giornata Ricciardo e Stikas. Adesso il Cesena è atteso a Monte San Giusto (sabato 6/10) prima di tornare a calcare il nuovo Manuzzi fra due settimane esatte (fonte TUTTOCesena.it).  

Technorati Tags: , , , , , ,