Avezzano-Cesena 1-2

Avezzano, stadio dei Marsi, domenica 16 settembre 2018 ore 15. Prima giornata del campionato nazionale Dilettanti, girone F.

Cesenati ad Avezzano (foto Cesena FC)

AVEZZANO (3-4-3) Fanti (10′ st Francabandiera); Schirone, Sbardella, Menna; Di Paolo (10′ st Bianciardi), Cerone, Bisegna, Besana M (42′ st Puglielli).; Pellecchia, Dos Santos (10′ st Alessandro), D’Eramo.A disp: Tariuc, Di Gianfelice, Conti, Besana, Dosa. All: F. Giampaolo

CESENA (4-2-3-1) Sarini; Ciofi, Cola, Benassi (1′ st Zamagni), Valeri (21′ st Poggi); Biondini, De Feudis; Tola, Alessandro (42′ Tortori), Campagna (28′ st Casadei), Ricciardo (45′ st Capellini). A disp: West, Gori, Pastorelli, Noce. All: Angelini. 

ARBITRO: Vergaro di Bari. Assistenti: Signore e Dell’Orco

RETI: Ricciardo (C) 8′ pt, Menna (A) 28′ st. Tortori (C) 49′ st

NOTE: ammoniti Biondini (C), De Feudis (C)

Il Cesena comincia l’avventura in Serie D con tre punti, per niente scontati. Per quello che si era detto alla vigilia e per quello che si è visto in campo: questo campionato è veramente un girone infernale fatto di mostri e demoni vari. Sul rettangolo di gioco e pure sugli spalti. L’interruzione della partita per 10 minuti a causa di un’invasione di campo dei tifosi locali e la tenuta dei cancelli dello stadio dei Marsi ne sono la riprova. A dimostrare ulteriormente che da qui a maggio non sarà esattamente una passeggiata di salute è l’andamento della partita con il Cavalluccio per lunghi tratti sopraffatto dagli avversari. La rete del pareggio pareva aver cambiato l’inerzia della partita ma nel recupero ci ha pensato Tortori a rimettere le cose per il verso con un gol degno di palcoscenici più prestigiosi. Tutto sommato è andata di lusso ma gli uomini di mister Angelini hanno ancora molti margini di miglioramento. Teniamoci stretta questa vittoria ma non illudiamoci. Dai! Dai! Dai! (fonte: TuttoCesena.it)

Technorati Tags: , , , ,