Ternana-Cesena 1-0

Terni, stadio Libero Liberati, sabato 9 settembre 2017 ore 15. Terza giornata del campionato di serie B Conte.it

TERNANA (4-3-1-2): Plizzari; Vitiello, Gasparetto, Valjent, Favalli; Defendi, Paolucci, Angiulli; Tiscione (39′ st Varone); Finotto (32′ st Carretta), Albadoro (18′ st Tremolada). A disp.: Bleve, Sara, Candellone, Marino, Bordin, Capitani, Franchini, Montalto. All.: Pochesci.

CESENA (3-5-2): Fulignati; Perticone, Rigione, Scognamiglio; Fazzi, Vita, Laribi, Di Noia (14′ st Schiavone), Eguelfi; Gliozzi (14′ st Cacia), Moncini (30′ st Panico). A disp.: Agliardi, Melgrati, Mordini, Cascione, Frabegoli, Setola, Kupisz, Maleh, Sbrissa. All. Camplone.

ARBITRO: Saia di Palermo.

RETE: 7′ pt Angiulli.

AMMONITI: Laribi, Vitiello, Schiavone.

Ternana modesta, Cesena inguardabile. Se il primo tempo aveva fatto sperare in qualcosa di meglio, visto che oltre al gol dei padroni di casa era arrivata una clamorosa traversa interna e un paio di buone occasioni, la ripresa è stata sconcertante. Dopo tre giornate ora anche la classifica parla chiaro: questo Cesena, insieme alla Pro Vercelli, è la più seria candidata all’ultimo posto (fonte TuttoCesena.it).

Technorati Tags: , , , , , , , , ,