Cesena-Cittadella 3-0

Cesena, Stadio Dino Manuzzi Orogel, sabato 10 dicembre 2016 ore 15. Diciottesima giornata del campionato di serie B Conte.it.

6e3a8334

Cesena-Cittadella, Curva Mare (Foto AC Cesena/Luigi Rega)

CESENA (4-3-3): Agazzi; Balzano, Rigione, Ligi, Renzetti; Cinelli, Schiavone, Laribi (52′ Vitale); Ciano (87′ Panico), Djuric, Dalmonte (39′ Garritano). All.: Camplone
A disp.: Agliardi, Perticone, Rodriguez, Falasco, Setola, Di Roberto.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia (64′ Pelagatti), Pasa, Martin; Valzania (64′ Schenetti), Iori, Paolucci; Lora; Litteri, Strizzolo (57′ Arrighini). All.: Venturato
A disp.: Paleari, Benedetti, Schenetti, Pedrelli, Maniero.

MARCATORI: 56′ Ciano, 60′ Garritano, 90′ Djuric

ARBITRO: Sacchi di Macerata.

AMMONITI: 28′ Valzania, 33′ Laribi, 53′ Martin.

CESENA. Tre su tre: in casa il Cesena di Camplone non sbaglia. Numeri impressionanti per una squadra da bassa classifica: in tre gare sono arrivati 8 gol all’attivo, zero al passivo e soprattutto 9 punti. Sarebbe sufficiente iniziare a raggranellare qualcosa lontano dal Manuzzi per guardare con più tranquillità al futuro.

Dopo un primo tempo bruttino Camplone rileva Laribi (spento) per Garritano e da quel momento il Cesena sale in cattedra. Romagnoli in vantaggio con gol di rapina di Ciano poi è lo stesso Garritano a trovare un bellissimo 2-0 mentre nel finale Panico serve a Djuric la rete del definitivo 3-0.

C’è da lavorare, come sempre, ma qualcosa si sta muovendo, qualcosa sta nascendo in questo Cesena. Che siano solo fuochi fatui o qualcosa di grosso… beh lo scopriremo alla prossima trasferta!

Technorati Tags: , , , ,